fbpx

Work smarter not harder – COVID19 e smartworking, come essere sempre produttivi

smartworking

L’emergenza del COVID-19 (meglio conosciuto come coronavirus) sta costringendo molti di noi a dover lavorare da casa. Indipendentemente dal tuo lavoro o settore di riferimento, lo smartworking implica obbligatoriamente la necessità di apportare dei cambiamenti nello svolgimento della propria attività giornaliera. Di conseguenza, come si può fare per essere sempre produttivi, pur lavorando da casa? Di seguito, troverai qualche consiglio utile!

  1. Mantieni attiva la comunicazione con i colleghi
    Coronavirus o no, la chiave del successo per la gestione dello smartworking è sicuramente quella di non perdere l’unità del tuo team di lavoro. Costretto alla quarantena, oggi puoi arginare il problema della distanza e raggiungere la tua squadra grazie all’utilizzo di una delle tantissime piattaforme di videochiamata online presenti oggi sul mercato (Hangout, Skype, Whatsapp Call, Facebook call etc).
    Molte di queste piattaforme, inoltre, consentono la realizzazione di chiamate di gruppo, in modo tale da poter simulare una vera e propria riunione aziendale, pur rimanendo ognuno nella propria residenza.
  2. Entra nel mindset giusto
    Comportati come se dovessi davvero andare fisicamente a lavoro. Indossa gli abiti da ufficio, prepara la tua postazione di lavoro ed evita le distrazioni casalinghe. Insomma, fai finta di essere davvero in azienda. Da questo momento in poi, la gestione del tempo e delle task dipende solo da te, dunque cerca di ottimizzare i tempi al meglio per gestire la tua normale attività lavorativa.
    Inoltre, cerca di evitare in tutti i modi di svolgere il tuo lavoro seduto sul divano o sul letto: non è per niente di aiuto alla produttività e nemmeno al morale.
    In ultimo, crea dei confini all’interno della tua casa che i tuoi familiari possano capire. Quando la porta è chiusa, è chiusa, comportati come se non fossi fisicamente presente in casa.
  3. Mantieni alto lo spirito
    Cerca di mantenere sempre la calma e di pensare positivo, senza lasciarti prendere dalla tristezza dovuta all’emergenza che stiamo vivendo. È facile sentirsi stressati da questa situazione, ma farsi prendere dal panico non aiuta per nulla. Al contrario, questo contribuisce all’abbattimento morale di tutto il team.
    Bisogna cercare di rimanere uniti, anche da lontano, e portare avanti la propria routine nel modo più normale e regolare possibile, pensando al fatto che più siamo rigidi nel rispetto delle regole oggi, prima torneremo alla normalità delle cose.

 

Seguendo questi consigli, diventa più facile vedere e percepire i vantaggi dello smartworking. In un sondaggio rivolto a 7.000 lavoratori condotto nel 2019 da FlexJobs, il 65% di questi ha dichiarato di essere più produttivo lavorando da casa, citando benefici quali la riduzione delle interruzioni da parte dei colleghi, la libertà nella gestione del tempo e la riduzione dello stress da spostamento, dovuto al viaggio in auto o sui mezzi per raggiungere l’ufficio.

 

Hai trovato interessante questo contenuto? Lascia un commento, ci piacerebbe ascoltare la tua opinione in merito!

Leandro De Aguiar è CEO e Founder di ComCart Srl, azienda leader del settore eCommerce. Con il suo lavoro, sempre attento all'innovazione e al progresso, ha permesso la crescita e lo sviluppo di grandi e piccole realtà online. Oggi, Leandro guida ComCart nelle scelte strategiche di tecnologia e business development insieme al suo Team di Innovatori.

Lascia un commento

TE NE VAI DI GIÀ?

Lasciaci la tua mail e

Lasciaci la tua mail ti invieremo GRATUITAMENTE

un report dettagliato del tuo sito eCommerce