fbpx

TIPS ESSENZIALI PER MIGLIORARE LA SEO DEL TUO SITO WORDPRESS

Vuoi migliorare il tuo sito in termini di SEO? Iniziamo con abolire le cattive abitudini adottate in passato. Ovviamente si tratta di generare contenuti strategici incentrati sulle parole chiave, ecco alcuni modi migliori per farlo:

La SEO è cambiata molto negli ultimi anni,ora le aziende devono prendere nuove iniziative per approcciarsi in modo corretto al SEO e usare una tabella di marcia ben precisa.

Titoli di pagina

I titoli delle pagine sono un aspetto significativo del SEO e per questo motivo, è il primo elemento in assoluto della nostra lista.

Le caratteristiche di base di un titolo di pagina perfettamente ottimizzato sono:

  • Sii descrittivo e breve
  • Ogni pagina richiede un titolo diverso e accattivante e che definisce esattamente il contenuto della pagina.
  • Aiuta i lettori ad immaginare di cosa si sta parlando
  • Il titolo della home page dovrebbe includere il sito Web o il nome dell’azienda e altre informazioni di base come la sede della tua attività o i servizi offerti dalla tua attività.

Non pubblicare solo contenuti sul tuo sito Web senza eseguire alcune formattazioni di base. Questo non è giusto per l’esperienza dell’utente e diminuirai l’ottimizzazione del tuo motore di ricerca wordpress.
L’uso di H1 a, H2 e H # sui tuoi contenuti è estremamente importante e utile. Dovrebbero essere usati nei tuoi titoli, meta-titoli, sottotitoli.

Pagina errore #404

Questo è uno dei modi efficaci nella guida ai suggerimenti di wordpress in quanto imparare la SEO significa migliorare l’esperienza dell’utente sul tuo sito in ognuna delle sue situazioni, anche quando il contenuto non è disponibile. Che cosa succede se l’utente visita il sito e trova l’errore 404?

E’ più frequente ed importante di ciò che si pensi.

L’errore 404 è una pagina che viene visualizzata quando un visitatore è alla ricerca di una pagina che non esiste sul tuo sito o che digita erroneamente un URL, oppure quando cerca un link ad un prodotto non più disponibile.

Una pagina 404 di configurazione corretta dovrebbe:

  • Abbina un design con il resto del sito
  • Possibilmente essere ironica e sdrammatizzare
  • Offrire altre opzioni al visitatore in modo che possa navigare verso altre pagine dello stesso sito Web.

Ottimizzazione dell’immagine

Le immagini sono essenziali per migliorare l’esperienza del visitatore sul sito Web, tuttavia, è necessario prestare attenzione a non creare effetti collaterali come il caricamento lento della pagina.

Considera queste cose se decidi di pubblicare immagini sulle tue pagine:

  • Usa il testo Alt per definire l’immagine, puoi anche aggiungere parole chiave.
  • Usa la parola chiave per pubblicare i nomi dei file immagine senza denominare le immagini con numeri. È bene usare nomi significativi e descrittivi ad esempio : Cuscino_Yoga_Wellness_Large
  • Ottimizza le dimensioni dell’immagine. Minore è la dimensione, più veloce sarà la navigazione attraverso il tuo sito.

Velocità di caricamento della pagina

Secondo Google, un caricamento delle pagine veloce è uno dei principali fattori di classifica di qualsiasi sito. Eppure molti webmaster evitano di ottimizzare la velocità del loro sito web.

Se un sito Web si carica meno di 4 secondi, è più probabile che:

  • Otterrà più conversioni
  • Si classificherà in cima ai risultati di ricerca

Come gestire il problema della velocità della pagina?

  • Rimuovi tutti i plugin non necessari dalle tue pagine.
  • Ottimizza le immagini di dimensioni maggiori.
  • Utilizzare un plug-in di cache.
  • Testa con Google Page Speed.
  • La velocità di caricamento del sito è uno dei fattori essenziali per migliorare il SEO del tuo sito Web.

Siti web ottimizzati per dispositivi mobili

Ormai un must.

Un gran numero di ricerche eseguite regolarmente avviene tramite telefoni cellulari. Anzi ormai la maggior parte di esse.

Secondo vari studi nel corso dell’ultimo anno, è stato osservato che un certo numero di ricerche effettuate utilizzando gli smartphone stanno aumentando rapidamente soprattutto negli acquisti online.

Anche se controlli il traffico dei visitatori sul tuo sito web, vedrai più traffico proveniente dai dispositivi mobili.

Genera contenuti interessanti:

Un contenuto buono e accattivante è sempre il motore trainante di qualsiasi sito Web.

Caratteristiche di buon contenuto:

Quando le persone cercano qualcosa su Google, Bing, Yahoo e trovano davvero la soluzione o la risposta alla loro domanda senza imbattersi in titoli che traiano in inganno o che facciano intendere un argomento e invece parlino d’altro.

Ci sono delle best practice per capire se un contenuto è di qualità? 

Innanzitutto, puoi analizzare le statistiche di permanenza del tuo sito e controllare il tempo che gli utenti trascorrono su di esso. Se un lettore rimarrà a lungo sulla tua pagina, ciò significa che il tuo contenuto è interessante e la lettura scorrevole. Ma se l’utente non rimane più di un secondo sulla tua pagina, ciò significa che devi migliorare.
Un altro fattore è il numero di condivisioni dei tuoi post.

Questo è il modo migliore per sapere quali sono le esigenze dell’utente e quale tipo di post coinvolgerli.

Suggerimenti per scrivere buoni contenuti:

  • Fai in modo che il tuo contenuto mantenga le aspettative di ciò che ha promesso nel titolo. Alcuni siti mettono un buon titolo per attirare l’attenzione dei lettori, ma la materia interna non è accurata secondo il titolo che ha insoddisfatto i lettori.
  • Controlla bene l’ortografia, errori di battitura o parole ripetitive.
  • Fornisci collegamento ipertestuale all’interno del tuo contenuto ad altri contenuti delle pagine per ricevere maggiori informazioni sull’argomento.

Qualità vs quantità

È una domanda comune tra lo scrittore “quanto dovrebbe essere lungo il contenuto? Bene, non esiste una risposta particolare a questa domanda adatta a tutti gli scopi.

Dipende principalmente dal tipo di post e dall’argomento e non è affatto vero che più un post è lungo migliore sarà il suo posizionamento.

Quindi, è maggiormente importante scrivere contenuti di qualità che quantità.

Concentrati sulla scrittura di contenuti davvero utili e descrittivi senza contare le parole, se il tuo articolo verrà letto e cliccato e genererà nuovi click è molto più importante, o no?

Inserisci spesso nuovi articoli

Avere nuovi contenuti accattivanti è una spinta per i lettori a tornare sul tuo sito alla ricerca di altri contenuti sul tuo sito. Non pubblicare gli stessi argomenti più e più volte per motivi di aggiornamento del tuo sito ogni giorno. Prova a pubblicare nuovi contenuti ogni giorno in modo che i lettori siano entusiasti di navigare nel tuo sito per eseguire la scansione di buoni argomenti.

Francesca Magnani appassionata di commercio online collabora con ComCart fin dalla sua creazione.

Data la sua esperienza nella gestione di piattaforme ecommerce e marketplace offre la sua consulenza nella creazione di contenuti e nella gestione dei negozi.

REALIZZA IL TUO E-COMMERCE E VENDI ONLINE

Lascia un commento