fbpx

Lascia che il cliente assaggi e promuova i tuoi prodotti

Come per il food, spesso offrire un assaggio del tuo prodotto è la chiave giusta per attirare nuovi clienti.

Se lavori con la moda e l’abbigliamento questo post potrebbe fare proprio al caso tuo.

Sebbene il numero di e-commerce in Italia sia sempre più in aumento, alcuni punti lasciano interdetti i consumatori quando confermano il loro ordine online. Uno di questi è l’impossibilità di provare l’articolo.

Questo problema riguarda principalmente i negozi online che lavorano con abbigliamento e calzature, ma possono anche estendersi ad altri segmenti di prodotto come cibo e bevande, decorazioni per la casa e regalistica in generale.

Un sondaggio condotto da MK, un social network specializzato nella moda, ha scoperto che per il 58% delle persone che hanno paura di fare acquisti su Internet, la ragione è la dimensione e la forma e l’incapacità di sperimentare prima dell’acquisto.

Sfortunatamente, questo è uno svantaggio che l’e-commerce avrà sempre rispetto alla vendita al dettaglio tradizionale. Tuttavia, alcuni marchi hanno trovato soluzioni alternative per superare questa barriera. Scopri queste tattiche e sfrutta le idee per guadagnare ancora di più dal tuo negozio online:

La Startup olandese Jeans Exchange di Express Exchange ha risolto il problema in modo creativo. Al momento della consegna, il negozio offre ai suoi clienti 15 minuti per provare i vestiti e scegliere quale pezzo vogliono conservare. Quelli che non sono serviti o soddisfatti sono restituiti allo stesso tempo.

I consumatori che desiderano questo servizio selezionano al momento dell’acquisto l’opzione “Easy Fit & Return”. Il costo per il cliente che effettua questa scelta è di 9,95 euro e per ordini superiori a 250 euro la struttura è gratuita.

 

 

Prima prova, poi paga

In Brasile, c’è anche una società che cerca soluzioni a questa problematica. Un esempio è il sito Web Prove Now. È un mercato che riunisce diversi marchi di abbigliamento e calzature e serve diverse città.

Su questo sito, il cliente assembla il suo carrello online con i prodotti che desidera provare nei negozi disponibili sul sito e riceve gli articoli a casa.

Entro 48 ore, l’acquirente deve decidere se desidera tenere glia articoli. Se sceglie di restituirli, deve portarli al negozio fisico vicino alla sua regione (che è informato dal sito) e l’importo non viene addebitato sulla sua carta di credito. Se decide di conservare i pezzi, non deve fare nulla, aspetta solo che la transazione finanziaria abbia luogo entro due giorni.

Flessibilità di reso

Se non puoi offrire ai clienti la possibilità di provare prima i prodotti, considera di essere più flessibile nella tua politica di reso e di cambio taglia. Puoi offrire, ad esempio, un termine più lungo rispetto allo standard del settore.

Consegna rapida

Se oltre a attendere 10 giorni lavorativi per ricevere il prodotto, il consumatore deve attendere altri 20 giorni per l’eventuale cambio taglio o reso, il processo sarà molto stancante. Migliora la tua logistica e implementa le modifiche che possono abbreviare questo lasso di tempo.Una buona idea è consegnare il nuovo articolo al momento della restituzione di quello vecchio.

Spedizione gratuita

Fai i calcoli e prova ad offrire la spedizione gratuita per il cambio e il reso, o almeno in alcune occasioni. Questo cosa attira senza dubbio i consumatori, poiché sanno che non avranno spese extra se devono cambiare i propri acquisti.

Hai qualche tattica per far sentire il cliente più a suo agio nell’acquistare senza provare? Condividila qui sotto con noi.

Francesca Magnani appassionata di commercio online collabora con ComCart fin dalla sua creazione.

Data la sua esperienza nella gestione di piattaforme ecommerce e marketplace offre la sua consulenza nella creazione di contenuti e nella gestione dei negozi.

REALIZZA IL TUO E-COMMERCE E VENDI ONLINE

Ricevi aggiornamenti e novità con la nostra newsletter!

Lascia un commento