fbpx

Beautrip – Start Up

beautrip_start_up

VIAGGI ESCLUSIVI NELLA BELLEZZA

    1. Nasce per chi come me crede e vuole coltivare la propria cultura, con esperienze selezionate e rare.
    2. Cerchiamo bellezza (quella che ti fa venire le farfalle nello stomaco) nei paesaggi, nell’arte, e nell’artigianato, di alto livello e in maniera integrata.
    3. Intendiamo un marketplace che racchiude per esempio la visita ad un laboratorio artigianale di eccellenza, con la possibilità di partecipare ad un laboratorio personalizzato, la visita a luoghi segreti di proprietà privata solitamente non fruibili, il trekking o altre esperienze open air, e può comprendere nella proposta più completa, il soggiorno in dimore storiche o di design e la ristorazione in ristoranti slow food o con cuochi premiati.
    4. Aiutiamo la scelta attraverso un processo innovativo ed emozionale che semplifica i passi e le domande che un bravo travel agent ti farebbe: più semplice (quasi un gioco!), e soprattutto più profondo.

 

Startup Weekend Competition, vincerla con Beautrip, mi ha dato la consapevolezza di quanto sia grande il bisogno di nutrirsi di bellezza, e di connettersi con la propria parte emozionale. Come l’entusiasmo sia contagioso ma soprattutto quanto una idea, debba essere concretizzata in passi, la famosa Execution, e quanto l’idea debba essere comunicata correttamente.

Per cui è fondamentale per qualsiasi start-upper avere nozioni di public speaking, e saper gestire le proprie emozioni quando si parla di fronte a una platea. Senza queste soft-skills non si attira nessuno. All’inizio del percorso insieme all’idea si vota e si premia la persona: la sua energia e la sua credibilità.
In un minuto.

Avere avuto nel mio team persone qualificate e competenti come Claudia Lugli, Leandro De Aguiar, Elio Marini ha subito dato spessore al lavoro che avevo svolto in solitudine. Il team ha velocizzato le scelte, verbalizzato la strategia e dato vita a collaborazioni di networking che porteranno a economie di scala oltre che a ridefinire in meglio l’idea.

L’esempio di comcart.it presentato da Leandro De Aguiar con cuore e generosità ha reso tangibile con mano come deve essere comunicata l’idea, e come il lavoro in trincea giorno dopo giorno porta a risultati se dietro c’è una persona (un team) competente e aperta ai cambiamenti, in maniera che passo dopo passo con l’aiuto del network si rende accessibile e reale ciò che prima era lontano e ipotetico.

Semplificando al nucleo dell’idea, come fa Comcart.

Quanto è importante poi cogliere e accogliere gli “incontri felici” che ti si presentano davanti, in tutte le persone. Inaspettati e ricchi come Luigi Selleri e Silvia e le loro capre cashmere in Valmarecchia. Organizzeremo esperienze per vivere la loro vita bucolica e toccare con mano la morbidezza dei velli!

È stato incredibile come i tutor si siano applicati con consigli pratici, con una disponibilità disarmante, con le loro domande scomode e pungenti. Le migliori che ti possano fare perché fanno emergere le criticità e scardinano il tuo pensiero.

E’ stato un weekend intenso, duro e piacevole allo stesso tempo grazie alla grande accoglienza di tutti gli organizzatori e relatori.

Il ultimo, grazie anche agli altri concorrenti. E’ stato un fondamentale momento di benchmarking e co-business, nonché un sistema collaborativo virtuoso.

experience@beautrip.it

Daniela Brighi
Founder BeauTrip
www.beautrip.it

Ricevi aggiornamenti e novità con la nostra newsletter!

Lascia un commento