fbpx

7 strategie per gestire al meglio il tuo negozio online

Se pensi che l’unica cosa importante nel tuo negozio sia fare fatturato, potresti essere in una strada pericolosa non sei sulla strada giusta. Chiudere un periodo con un bilancio positivo è fondamentale, ma non è solo questo a mantenere in vita un’azienda.

Lanciato alla fine del 2011, Shoes4You era un e-commerce che vendeva scarpe in abbonamento. Il cliente pagava un importo mensile e riceveva periodicamente delle scarpe.

Nel 2012, la società ha annunciato un fatturato di $ 5,5 milioni e poteva contare su 15 mila abbonati registrati.

Tutto sembrava immaginare un 2013 positivo. Ma in aprile la società annunciò che stava chiudendo. Motivo? Un mancato controllo dei pagamenti stava consentendo ai clienti di cancellare direttamente in banca il pagamento dell’abbonamento, ma di rimanere membri del club. Così hanno continuato a pcomprare le scarpe senza pagare il canone mensile.

Quando hanno scoperto il problema, l’unica soluzione è stata quella di chiudere per fermare le perdite.

I casi di chiusura per problemi amministrativi sono frequenti. Una recente ricerca dell’Università del Tennessee sottolinea che nel 46% delle società che chiudono prima dei cinque anni, la causa è l’incompetenza amministrativa del proprietario.

Non ti preoccupare, ti diamo alcuni suggerimenti:

1. Sii multitasking

Per essere all’avanguardia in un’azienda moderna, è necessario agire su diversi fronti: dalla ricerca del cliente alla garanzia che avrà una buona esperienza di acquisto e consegna.

Ciò significa essere sempre attenti ai dettagli, dall’inventario all’elaborazione dei pagamenti, attraverso il monitoraggio delle presenze e l’analisi dei parametri di visite e la conversione del sito, senza dimenticare la parte burocratica.

2. Organizzati

I negozi online tendono ad avere operazioni snelle, il che significa che oltre ad occuparti di più attività, devi essere molto, molto organizzato.

Mantieni tutto sotto controllo – magazzino, vendite, ordini, consegne. Che tu lo faccia con un gestionale, con un foglio di calcolo o anche a mano, non perdere nessuna informazione.

3. Misura i risultati

Il numero delle vendite è un indicatore molto importante, ma non è l’unico quando parliamo di negozio virtuale. Controlla anche il numero di visite, il tempo medio, le pagine più visitate, i termini più cercati; inoltre mappa il più possibile il tuo sito, tutte le informazioni possono essere utili.

4. Controlla la situazione finanziaria

Come nel caso di Shoes4You, vendere non basta: bisogna vendere “bene”. Per vedere se la tua azienda sta guadagnando, pianifica le tue spese e le tue entrate e tieni traccia del flusso di cassa per vedere se tutto sta andando come previsto.

5. Avere partner fidati

Se il tuo fornitore fallisce, al consumatore non interessa di chi sia la colpa. Ti riterrà responsabile di non essere stato in grado di consegnare il prodotto ordinato.

Cerca referenze, non chiudere contratti molto lunghi all’inizio, fai un periodo di prova con nuovi fornitori. E cerca di avere sempre più opzioni.

6. Sii cauto

Non fare affidamento esclusivamente sull’ufficio postale o su un singolo vettore. Soprattutto nei periodi di punta delle vendite, per evitare ritardi cerca di avere sempre differenti opzioni.

7. Valutare il servizio fornito

Vuoi sapere se stai andando bene? Chiedi al cliente!  Lo puoi fare con email di follow-up oppure inserendo un questionario nel pacco insieme alla merce.

Chiedi valutazioni sul servizio clienti, sul prezzo, sulla facilità nel trovare i prodotti nel tuo negozio e sulla consegna. Con questi dati è possibile scoprire errori e migliorare la gestione.

Hai annotato tutti i suggerimenti? Quindi metti tutto in pratica. Inizia facendo un’autovalutazione per capire i possibili colli di bottiglia della tua gestione.

Leandro De Aguiar è Founder di ComCart, lavora con e-commerce dal 1998, ha portato grandi e piccole realtà online.

Startuper con grande esperienze, guida ComCart nelle scelte strategiche di tecnologia e business development.

REALIZZA IL TUO E-COMMERCE E VENDI ONLINE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *