fbpx

5 consigli per decidere quali prodotti vendere nel tuo negozio

Individua il prodotto che ha più senso vendere per te sul mercato

Da un semplice contenitore di gelato a un motoscafo, non c’è quasi nulla che non puoi comprare su internet oggi.

Se hai qualcosa di interessante da vendere, è probabile che ci sia qualcuno da qualche parte che lo voglia comprare. Ma ci sono alcune decisioni da prendere quando si definiscono i prodotti da offrire nel tuo negozio.

Per coloro che stanno iniziando, competere con le grandi catene di distribuzione che vendono tutto è un compito quasi impossibile.

Maggiore è la varietà delle categorie di prodotti nel tuo negozio, maggiore è l’elenco dei fornitori con cui dovrai negoziare e maggiore sarà la necessità di avere un magazzino elevato. Inoltre, anche gli investimenti nel marketing dovranno essere maggiori, in quanto dovrai comunicare ad un pubblico molto più ampio.

Pertanto potrebbe essere più interessante iniziare in una nicchia molto specifica e crescere gradualmente.

Vuoi alcuni suggerimenti per definire quali prodotti offrire nel tuo negozio? Le seguenti domande possono aiutarti nella tua valutazione.

È legale?

Potrebbe sembrare semplice rispondere a questa domanda, ma alcuni prodotti sono soggetti a regole specifiche. Ad esempio alcuni prodotti potrebbero richiedere delle certificazioni o autorizzazioni specifiche.

È bene informarsi preventivamente se esistono delle normative specifiche per la commercializzazione dei prodotti che si hanno in mente.

È redditizio?

Calcola bene qual è il margine di profitto per ogni prodotto che intendi vendere. Non dimenticare di includere eventuali costi “nascosti”, come i costi di imballaggio, di spedizione e anche il costo dell’affitto figurativo dei locali che utilizzi per la gestione del tuo negozio on-line. Calcola quale deve essere il livello di fatturato che ti permette di cominciare a guadagnare e in quanto tempo questo si realizza.

È facile vendere e consegnare?

Come abbiamo già detto, è possibile vendere quasi tutto su internet. Ma devi pensare ai possibili ostacoli che potresti incontrare prima di pubblicizzare il prodotto.

Ad esempio se pensi di vendere un prodotto refrigerato devi valutare la difficoltà di spedizione dello stesso.

Conosci il prodotto?

Se non sai nulla di trucco, aprire un negozio di cosmetici online probabilmente non è un buon affare. Naturalmente puoi sempre – e dovresti – fare una buona ricerca di mercato prima di aprire il tuo negozio, ma vendere un prodotto senza conoscerlo molto bene è molto più difficile.

Se il pubblico si rende conto di conoscere l’argomento più di te, ci sono buone probabilità che il tuo marchio perda di credibilità. Per diventare un punto di riferimento nel mercato, è necessario conoscerlo molto bene.

Ti piace il tuo prodotto?

Come può qualcuno vendere un prodotto o un servizio in cui non crede o non usa?

Per convincere i clienti che la tua idea è buona devi apprezzarla e trasmettere tale apprezzamento. Ad esempio, una persona sedentaria difficilmente sarebbe credibile come proprietario di ua palestra. Lo stesso vale per il mondo online. Un imprenditore che non ama le bevande alcoliche, ad esempio, dovrebbe valutare attentamente l’opportunità di investire in un e-commerce di vino.

Ti differenzi dai concorrenti?

Se hai intenzione di vendere un prodotto offerto da altri negozi, come ti distinguerai? Per il prezzo? Per il servizio? Chi sono i tuoi concorrenti? Cosa pensi di loro?

Valuta tutto ciò prima di impostare il tipo di prodotto che inserirai nel tuo negozio e su come lo posizionerai, perchè solo così potrai ottenere rislutati importanti.

 

Leandro De Aguiar è Founder di ComCart, lavora con e-commerce dal 1998, ha portato grandi e piccole realtà online.

Startuper con grande esperienze, guida ComCart nelle scelte strategiche di tecnologia e business development.

REALIZZA IL TUO E-COMMERCE E VENDI ONLINE

Lascia un commento